Esorcismo

 

Ad ogni Consacrato di Dio viene concesso il potere di scacciare demoni e purificare ambienti infestati da presenza nefaste. Non ci avvaliamo beninteso del Rituale Romano, ma l'efficacia del nostro operato rimane indiscusso. Essendo l'Associazione nata con scopi salvifici non ci preoccupiamo di far a gara con altri esorcisti cristiani. A differenza di quel che ancora molti credono, l'esorcismo non un'egemonia della Chiesa Cattolica, ma bensì si trova riflessa in tutte le religioni, antiche come moderne, apparse su questo mondo. Quel che più ci importa rivelare e sottolineare è quanto le potenze demoniache possano influire in maniera distruttiva sia sulla vita in questo piano di esistenza che in quello che verrà.

   Tale fenomeno avanza silenziosamente, ma impietosamente. Sono molti i casi di possessione, ma ancor di più l'omertà che li sovrasta. E quando la vittima, dopo un tortuoso percorso di discernimento interiore, trova finalmente il coraggio per chiedere aiuto, il suo sgradito ospite molte volte riesce a dissuaderlo dal suo proposito, facendolo ricadere in un totale ripiegamento in sé ed allontanandolo da chi poteva essere la sua ultima speranza di salvezza. E' una continua lotta per la sopravvivenza, che ancor prima di essere corporale, è spirituale.
   Il fenomeno della possessione avviene per vari gradi, che possono essere più o meno importanti. Si va dalla semplice vessazione, al controllo totale del corpo e dell'anima da parte delle entità  disincarnate. A volte è il luogo stesso ad essere fulcro di intense attività astrali, che si materializzano attraverso odori ripugnanti, tonfi, stridori, rumori, oggetti che si animano e che cadono, alternanze improvvise di caldo/freddo.
   Nel caso delle vessazioni il soggetto manifesta repentini cambi di umori ed un grande disagio interiore, accompagnato da una profonda insicurezza. Oltre a questo esplodono sovente i pensieri ossessivi, solitamente di natura violenta e sessuale, contro i quali lo sfortunato buon poco o nulla. La salute ne risente sempre, aggravata dal fardello di una psiche continuamente condizionata dalle forze infernali. Ma mentre in questo caso la volontà  viene assoggettata, nel caso della possessione essa viene del tutto sostituita da quelle forze che non si limitano più ad essere esterne: divengono il controllore stesso del corpo della vittima. In quei frangenti, che possono protrarsi più o meno a lungo, l'anima viene espulsa, pur se sempre legata intorno al corpo, al cui interno soggiorna l'invasore. Tante più volte tale situazione si ripete, tanto più la durata della stessa si protrae nel tempo, fino a consumare del tutto l'anima incarnata.
E' importante, prima di giungere a tanto, giù alle prime avvisaglie contattare un esorcista. Come per la malattia, che se presa in tempo è ancora curabile, anche per la possessione l'esorcismo è tanto più efficace tanto più celermente se ne allerta l'insorgenza.
   Riteniamo pertanto doveroso impegnarci nei confronti di coloro che sentono di essere afflitti da tale fenomeno e che desiderano l'intervento di persone preparate.
   Se, tu che ci leggi, pensi di esserne vittima, oppure se conosci qualcuno che si trova afflitto da tale condizione, ti invitiamo a scriverci, sia privatamente, che sul Forum che abbiamo appositamente predisposto. Condividere aiuta a liberarsi. Raccontaci liberamente la tua esperienza, per permetterci di aiutarti. Come te sono in molti. Non sei solo.
   Operiamo principalmente in Piemonte e Lombardia, ma per casi più gravi possiamo anche viaggiare. Per maggiori informazioni siete pregati di contattarci.